Agenzia funebre “Cruciata Vitalba”, quando la passione per un lavoro, fa la differenza

Sensibilità, professionalità e un particolare modo di approcciarsi con le persone, sono i punti qualificanti che fanno la differenza per l’agenzia funebre della signora Vitalba Cruciata ad Alcamo in provincia di Trapani. La sua è una passione che dura da più di venti anni, all’inizio condivisa con il marito Giuseppe Scaglione,  prematuramente scomparso, e adesso con il figlio Mario. Un lavoro sicuramente difficile quello della signora Cruciata in un settore prevalentemente gestito da uomini, ma che lei svolge con la pazienza, il rispetto, l’umiltà che l’hanno sempre contraddistinta e che le hanno permesso di ottenere negli anni traguardi importanti. L’agenzia funebre è ormai considerata ad Alcamo e provincia, un punto di riferimento per coloro che subiscono la perdita di una persona cara.

Signora Cruciata cosa fa veramente la differenza nella scelta di un’agenzia funebre?

“ Sicuramente il rispetto sia per il defunto che per i familiari. Il titolare di un’agenzia funebre deve essere un po’ psicologo, capire le esigenze della famiglia del defunto e cercare di rendere il distacco il meno doloroso possibile. Non è secondario che io e mio figlio diversifichiamo la nostra assistenza durante le prime fasi della vestizione,  è mio figlio che si occupa di lavare, vestire e sistemare di tutto punto gli uomini, mentre io mi occupo delle donne che qualche volta trucco anche leggermente per attutire il pallore cadaverico”.

Un gesto di pietà estremo nei confronti dei defunti  che è sempre  apprezzato dai familiari?

“Certo e non ci limitiamo solo a questo, la sensibilità riguarda anche la scelta dei fiori che ricade prontamente tra quelli preferiti da chi non è più in vita, nell’evitare movimenti bruschi durante la vestizione che possano turbare i familiari, dall’ascolto e dal cercare di soddisfare  qualsiasi tipo di richiesta, anche quella che sembra più strana, come organizzare il funerale di un giovane come se fosse la sua ultima festa”.

Ci sono però  da curare anche gli aspetti burocratici.

“Si questo  è un aspetto che una agenzia seria deve curare di tutto punto, lo svolgimento delle pratiche burocratiche inizia con il richiedere i certificati di morte, pensare alle pratiche per la restituzione del corpo se il decesso avviene in ospedale,  i permessi cimiteriali, curare i rapporti con l’Inps, pensare alla ricerca del loculo se la famiglia non dispone di una cappella o non ha pensato a questo particolare, e il nostro compito si esaurisce solo dopo la tumulazione della salma”.

Ci sono altri aspetti che un’agenzia che possiamo considerare di eccellenza deve saper valutare?

“Si, qui ad Alcamo si usa comporre un corteo funebre sia dalla casa alla chiesa che dalla chiesa al cimitero, in questo caso è necessario organizzare e dirigere il corteo affinchè il tutto si svolga nel migliore dei modi. Possiamo aggiungere che a volte ad un titolare di agenzia viene chiesto di fare un sopralluogo per una perizia sul cadavere insieme al medico legale, qualora si tratti di incidente, si deve essere pronti anche a questo”.

Quanto contano i dettagli anche nell’abbigliamento o in generale di chi cura un funerale?

“Moltissimo. La divisa è un tratto distintivo. L’eleganza del carro funebre, ad esempio un grigio chiaro al posto del nero, può dare un tocco di leggerezza e sicuramente è di fondamentale importanza la qualità della bara. Noi utilizziamo solo bare costruite da industrie certificate operanti in Sicilia. La differenza la fa solo il gusto del cliente”.

L’agenzia funebre “Cruciata Vitalba”, ha al suo attivo moltissimi funerali nel solo anno 2016 e non è un traguardo da poco, come non lo è la solarità della signora Vitalba, sempre attenta e coscienziosa in tutte le fasi del suo delicatissimo compito. La scelta che offre è in grado di soddisfare ogni esigenza e la sua sensibilità fa tutto il resto.

SCOPRI DI PIÙ:

Leggi anche Agenzia funebre Vitalba Cruciata: Quando l’esperienza ventennale e la sensibilità fanno la differenza nella gestione di un’agenzia funebre

Leggi l’approfondimento Ansa Vitalba Cruciata: sensibilità, passione ed esperienza nella gestione dell’agenzia funebre

Visita il sito dell’Agenzia Funebre Cruciata Vitalba

Post Correlati

Articoli recenti

Dottor Lido Pinna, radiologo di Oristano: “La prevenzione e lo sport garantiscono una vita sana e una più bassa incidenza tumorale”

Lo specialista, che nel suo studio privato esegue gli esami ecografici, spiega perché il movimento generato dall’attività fisica, insieme alla...

Luca Priante: «Il valore aggiunto di uno studio legale è la consulenza»

L'esperto avvocato di Terni ci racconta una professione in forte evoluzione: prima il cliente cercava l'avvocato, ora si deve mettere...

Miriam Carboni, consulente del lavoro di Oristano: “La pianificazione previdenziale è di primario interesse sia per l’imprenditore che per i lavoratori”

Il ruolo del consulente del lavoro, ha avuto un notevole evoluzione nel corso degli anni, e ha sempre più importanza...

Barbara Perra: “Il mondo tributario è in costante cambiamento, il tributarista accompagna il cliente nelle decisioni come un GPS satellitare”

Una materia frenetica quella delle imposte. Tra normative che subiscono modifiche repentine e le aziende che spesso si trovano spaesate,...

Veronica Serra, titolare del centro estetico Oasi della Bellezza di Quartu Sant’Elena: “Il giusto equilibrio tra esteriore e interiore migliora la qualità della vita”

Cura delle unghie, tecniche anticellulite, mantenimento della pelle ed epilazione laser: sono temi che Veronica Serra gestisce giornalmente presso il...