La Puglia si afferma tra le regioni a più forte capacità di attrazione per il turismo e per l’organizzazione di eventi. Rosa Pierro (La Perla del Doge): “Il merito è di un ‘sistema’ che continua a crescere”

Questa regione del Sud viene scelta per la bellezza dei suoi luoghi, per il suo mare, per una enogastronomia di qualità, ma soprattutto per le sue strutture posizionate all’interno di bellissimi palcoscenici naturali. Cresce il numero di clienti provenienti da ogni parte del mondo. Ne parliamo con la signora Rosa Pierro, titolare della “Perla del Doge”, una sala-ricevimenti tra le più belle e suggestive della Puglia, situata sul litorale di Molfetta.

Ormai le cronache sono piene di notizie riguardanti la grande capacità della Puglia di attrarre personaggi importanti dello spettacolo, dello sport, della politica, così come di ‘promessi sposi’ di tanti paesi stranieri…

E’ proprio così. L’interesse nei confronti della nostra regione cresce di giorno in giorno. Posso testimoniarlo direttamente, in quanto alla ‘Perla del Doge’ abbiamo tante prenotazioni di chi ha scelto noi per vivere un giorno importante della propria vita come quello del matrimonio.

Cosa attrae di più nella vostra regione? Sono sufficienti le bellezze naturali?

La Puglia è sicuramente molto richiesta, ma certamente non è l’unica in Italia ad avere luoghi così belli da visitare. La differenza sta nei suoi centri storici, nella qualità della sua enogastronomia, nei “segni” del suo nobile passato e soprattutto in location che – come nel caso della Perla del Doge – si affacciamo direttamente sul mare, offrendo ai clienti uno scenario unico ed estremamente suggestivo.

Il clamore dato dalla stampa alla presenza di tanti personaggi importanti ha contribuito a far crescere il fenomeno-Puglia. Avete riscontri in tal senso?

Certamente. La nostra struttura, ad esempio, ha ospitato importanti trasmissioni televisive che hanno valorizzato ulteriormente le potenzialità di questa residenza, la sua storia millenaria, il suo mare e la bontà dei nostri prodotti.

Quanto conta la ‘qualità’ dell’accoglienza per la crescita di un territorio?

Tantissimo. E’ un elemento fondamentale che fa la differenza tra diversi territori ed anche tra singole strutture. La clientela è diventata molto esigente e sceglie proprio sulla base dei servizi che vengono garantiti. Nel nostro caso, abbiamo allestito un team di professionisti che vantano esperienza e una formazione costante finalizzata alla ricerca della perfezione.

E poi tante prelibatezze a ‘chilometro zero’, una scelta di vini consigliati dai nostri sommelier, la cura nella presentazione del ‘piatto’, le decorazioni e una grande attenzione ai ‘particolari’.

La vostra ‘mission’ è soprattutto legata ai matrimoni. Anche in questo caso, sono in tanti a scegliere la Puglia…

Si, tantissimi. E il fenomeno fortunatamente è ancora in crescita. Bisogna continuare a creare le condizioni perché quel giorno sia realmente indimenticabile per gli sposi e per le loro famiglie.

Insomma, ci pare di capire che per crescere ulteriormente non c’è spazio per l’improvvisazione e soprattutto che non può più bastare la bellezza di questa terra…

Si deve continuare ad investire nella qualità, cancellando qualsiasi riferimento all’improvvisazione. I risultati – come nel nostro caso – continueranno ad essere positivi, assicurando ottime prospettive per il futuro.

SCOPRI DI PIU’

Leggi l’approfondimento In Puglia è possibile sposarsi sul mare, in una residenza che ha una storia ultramillenaria. Si tratta della “Perla del Doge”, a Molfetta

Guarda il video La Perla del Doge, Molfetta: celebrare l’amore a un passo dal mare

Post Correlati

Articoli recenti

Anna Maddalena: i consigli per acquistare, vendere o affittare casa nel quadrante Roma Est, in particolare a Villaggio Prenestino e a Castelverde (Municipio Roma VI)

La titolare di DimensioneCasa Gold, ha maturato anni di esperienza nel settore delle compravendite immobiliari a Roma e ha una...

Come riuscire ad organizzare eventi indimenticabili: i consigli di Antonio Nasca, musicista e compositore

Diplomato in pianoforte al Conservatorio di Santa Cecilia di Roma, da quasi 30 anni suona nei migliori alberghi della Capitale....

Wedding planner, un pianificatore di supporto ai futuri sposi

Intervista a Clara Trama, wedding planner certificata, fondatrice e presidente dell’Associazione Italiana Wedding Planner (AIWP) Clara Trama è una wedding...

Umberto Dogali: «Perché le onoranze funebri devono investire in comunicazione e immagine coordinata»

Investire in comunicazione e creare un'immagine coordinata: è questa la nuova frontiera per le agenzie di onoranze funebri che vogliono...

La Puglia si afferma tra le regioni a più forte capacità di attrazione per il turismo e per l’organizzazione di eventi. Rosa Pierro (La Perla del Doge): “Il merito è di un ‘sistema’ che continua a crescere”

Questa regione del Sud viene scelta per la bellezza dei suoi luoghi, per il suo mare, per una enogastronomia di...