La Sovrana Pulizie: “Lavorare quotidianamente con testa e cuore, trasmettendo sempre i valori per noi più importanti: qualità, serietà ed efficienza”

La Sovrana Pulizie nasce a Siena come azienda di prima generazione grazie all’intuizione dei fratelli Federico e Riccardo Berni. Nel corso degli anni, allarga gli orizzonti fino a costituire una società solida e affidabile, ricevendo i più importanti certificati di qualità e attestati di soddisfazione di innumerevoli clienti. A fine 2015 lancia un nuovo servizio per tutti gli hotel toscani, denominato “All  Inclusive”, che comprende lavaggio biancheria, fornitura cortesie e pulizia delle camere.

Partendo da una piccola impresa di pulizie in dismissione, dopo essere subentrati avete consolidato le basi di un’azienda che adesso conta circa 100 dipendenti. Che importanza date alla vostra storia e cosa avete mantenuto rispetto alle origini?

 La nostra storia per noi è fondamentale. Non possiamo pensare al futuro senza soffermarci sulla strada che abbiamo percorso fino ad oggi, soprattutto se parliamo di un’azienda creata da noi stessi ormai 20 anni fa, frutto di sensibilità, relazioni, caparbietà e forte spirito imprenditoriale. Indubbiamente l’eccellenza, la specializzazione e il know how tipici di un’impresa “artigiana” sono rimasti gli stessi dell’inizio. Un grande punto di forza per la nostra società è lavorare quotidianamente con testa e cuore, trasmettendo sempre i nostri valori più importanti: qualità, serietà e l’efficienza”.

Come si definisce, oggi, La Sovrana Pulizie?

“Siamo una società multiservices che oggi, dopo la sua ventennale esperienza, è in grado di offrire una vasta gamma di opportunità, anche al di fuori del proprio settore specifico. Ci definiamo quindi un’azienda di servizi a 360°, operante nel settore della pulizia, manutenzione e imbiancature. Collaboriamo soprattutto con uffici pubblici e privati, condomini, residence , hotel e alberghi, Istitituti di Credito”.

Quali sono i vostri punti di forza?

“Per far fronte a tutte le nuove sfide che ci troviamo a dover quotidianamente affrontare, è necessario sviluppare nuove strategie, approfondire la conoscenza delle nuove tecnologie che sempre più spesso mettono in campo innovazione e cura e rispetto per l’ambiente. Negli anni siamo riusciti a dare quell’impronta manageriale e qualificata. Noi e i nostri collaboratori partecipiamo costantemente a vari corsi di formazione, ci teniamo in continuo aggiornamento in fatto di prodotti, strumenti e macchine di utilizzo. La competenza si acquisisce, ed è quindi fondamentale che gli operatori di un’agenzia che effettua pulizie soprattutto in ambiti aziendali, sappiano quel che devono fare e “come” lo devono fare. Per noi è importante dar sempre risposte immediate al cliente”.

Quali sono gli errori che un cliente compie quando sceglie un’impresa di pulizie a dispetto di un’altra?

“Iniziamo col dire che la pulizia è una cosa importante e siamo fermamente convinti che nessuno debba accontentarsi della prima impresa che si trova davanti, anche e soprattutto, se si tratta di quella che applica tariffe minori. Le conseguenze di investimenti sbagliati nell’ambito delle pulizie sono molteplici. Molte aziende dichiarano di avere addetti formati, di adottare le ultime novità in fatto di prodotti, quando in realtà spesso offrono un servizio tutt’altro che eccelso. Chi si rivolge a noi è sicuro di avvalersi di veri e propri imprenditori specializzati, ma purtroppo è ancora diffuso l’approccio superficiale a questo settore e spesso i clienti ignorano completamente quanti problemi una pulizia poco approfondita può arrecare”.

Quali sono le conseguenze di queste scelte errate?

“Il fatto è che molte imprese non conoscono bene il proprio lavoro e di conseguenza non sono capaci di pulire le superfici né con prodotti né con macchinari corretti. E qui torniamo al discorso all’importanza della formazione. Lasciare un ambiente solo apparentemente pulito è il più grande errore che si possa fare, perché così facendo mettiamo in serio pericolo di salute tutte le persone che gravitano in quegli spazi, provocando la diffusione di germi e batteri portatori di malattie, infezioni, allergie. Il risultato di questa scarsa igiene provocherà un danno economico rilevante, con i dipendenti che a turno si ammaleranno. Ne deriva che la capacità di scegliere una società specializzata è fondamentale”.

Quali saranno i servizi su cui puntare nell’immediato futuro?

Crediamo che l’innovazione non dipenda solo dall’introduzione di nuovi servizi ma più che altro dal modo innovativo di interpretarli. A tal proposito, già dalla fine del 2015, abbiamo lanciato un prodotto che si chiama “All Inclusive e ci consente di proporre alla nostra clientela alberghiera, oltre ovviamente alle attività di pulizia, tutte le operazioni di fornitura e lavaggio della biancheria e la fornitura della loro linea di cortesie”.

Quali sono i benefici che questo servizio apporterà agli albergatori?

 Le persone mettono la pulizia ai primi posti tra i criteri di scelta di un hotel. La qualità, l’igiene, è ciò che conta per i clienti indecisi nella scelta tra diverse strutture. Un hotel attento alla pulizia delle camere e degli ambienti più frequentati dal suo pubblico, farà sentire i suoi ospiti coccolati, unici, appagati. Inversamente, poca cura per la struttura alberghiera, in primis delle camere, può danneggiare irrimediabilmente la reputazione. Grazie al nostro intervento, l’albergatore trasformerà i costi, da fissi a variabili, avrà un unico referente per la gestione delle camere, e potrà impiegare più tempo per il suo core business”.

Qual è il vostro impegno in termini di sostenibilità?

L’ecosostenibilità è un argomento che ci preme molto, è un nostro punto di forza e questa sensibilizzazione che stiamo portando avanti vorremmo fosse recepita anche all’esterno, soprattutto da chi preferisce rivolgersi a imprese che propongono prezzi più bassi, a discapito in primis della salute. La nostra è la prima società di pulizia ambienti, con sede nel comune di Siena, a possedere la certificazione di qualità in base alla norma internazionale ISO 9001-2008 e la certificazione ambientale ISO 14001-2004”.

Quanto è importante il legame con il territorio?

“Senza dubbio è fondamentale. Siamo un’azienda con forti legami e radici in un territorio, quello di Siena e della sua provincia, che ha saputo conservare e sviluppare i propri valori e le proprie tradizioni. La nostra è una cultura del lavoro come valore sociale, che evidenzia sempre quel legame con la nostra terra e lo porta con sé costantemente. L’obiettivo per il prossimo futuro è di affermarci su tutta la Toscana”.

Qual è stato il momento in cui avete capito di avercela fatta?

“Non c’è stato un momento particolare. Siamo partiti da zero, e continuiamo a vincere la nostra “sfida” ogni giorno. La affrontiamo impegnandoci a migliorare ed implementare gli aspetti e gli ambiti che sono diventati per noi punti di forza, come ad esempio la presenza sul mercato e l’innovazione di prodotto. Il nostro obiettivo primario è sempre stato quello di garantire un elevato livello di qualità del servizio e la grande soddisfazione del cliente. Qualità e quantità ai massimi livelli. Ciò comporta ovviamente un impegno costante nello studio e nello sviluppo del lavoro, ma tutto il nostro impegno continua a portarci sempre più soddisfazioni”.

 

SCOPRI DI PIÙ

Leggi anche La Sovrana Pulizie: eccellenza, specializzazione, know how

Leggi l’approfondimento Ansa La Sovrana Pulizie: nasce a Siena il servizio “All Inclusive” per gli hotel

Visita il sito La Sovrana Pulizie

 

Post Correlati

Articoli recenti

Cantine Solferino (Sava): qui si creano vini destinati alle cantine più prestigiose, in Italia e all’estero. La sfida dell’innovazione

Giampaolo e Carlo Solferino conducono la loro azienda e dedicano molto del loro tempo all’analisi dei mercati in cui il...

I consigli dell’impresa Pacucci. Le incognite da valutare nel settore delle onoranze funebri

Fabio Gigante è alla guida dell’azienda di famiglia I.O.F. Pacucci che opera a Bari dal 1966. Una analisi di tutti...

Tommaso Pappagallo: “Non bisogna lasciarsi condizionare dalle notizie allarmanti dei mercati finanziari”

Tommaso Pappagallo opera da oltre un ventennio nel settore finanziario pugliese e gestisce capitali importanti con risultati positivi determinati proprio...

Onoranze funebri Emidio e Alfredo De Florentiis (Pescara). Perdita di un familiare: la professionalità di un’impresa funebre aiuta

Organizzare un funerale, quando si perde un proprio congiunto, è una situazione difficile da gestire, sul piano emotivo e sul...

Dottor Alessandro Tricomi: “Curare la pelle a 360 gradi, adesso si può”.

Studio di Medicina estetica Dott. Tricomi: trent’anni di esperienza a servizio dei pazienti. Il dottore Alessandro Tricomi è un dermatologo...