Marco Caiazzo (Casarredo Caiazzo): “Nel settore arredamento il punto di forza è rappresentato dalla consulenza nell’acquisto, dall’affidabilità e dall’assistenza post-vendita”

Casarredo Caiazzo è presente da oltre mezzo secolo nel settore arredamento in provincia di Taranto ed oggi rappresenta una realtà ben consolidata e capace di rispondere alle esigenze della clientela, grazie ad una organizzazione collaudata ed all’assistenza nella fase di acquisto e nel post-vendita. Marco Caiazzo è il responsabile commerciale dell’azienda.

Oggi più che mai è necessario puntare sulla qualità dei servizi offerti al cliente per potersi affermare in questo settore…

 Assolutamente si. L’acquisto di un elemento di arredo non è una cosa che accade tutti i giorni e quindi il cliente deve essere messo in condizione di non sbagliare. Ecco perché noi abbiamo puntato proprio sulla capacità di offrire risposte ad ogni esigenza del nostro interlocutore.

Quali sono gli elementi fondamentali del vostro “progetto”?

Chi si rivolge a realtà consolidate come la nostra ha la possibilità di trasferire le sue esigenze ad esperti del settore che riescono ad offrire una consulenza molto dettagliata. Solo dopo aver compreso qual è l’aspettativa del cliente passiamo ad una fase di progettazione in 3D dell’ambiente che si intende arredare (e quindi non soltanto dei mobili), in maniera tale da evitare errori “costosi”.

Ci fa un esempio?

Capita spesso di sentirsi dire dal cliente: “ho visto l’arredamento di una stanza (magari fornito proprio da noi) a casa di un amico. Lo voglio identico”. Se ci limitassimo alla sola vendita dei mobili dovremmo semplicemente stipulare il contratto ed ordinare quanto richiesto. Invece noi studiamo a fondo le caratteristiche dell’appartamento, in maniera tale da poter progettare l’arredamento adatto. Ecco perché la consulenza in fase di progettazione è fondamentale.

Spesso quando si procede con il “fai da te” ci ritroviamo a montare mobili che non corrispondono a quello che avevamo visto sul volantino o sullo schermo del nostro computer. Ma a quel punto è difficile rimediare….

 In effetti è proprio così. Se ci si limita a fare il progetto dei mobili che si intende acquistare, senza considerare l’ambiente che dovrà ospitarli, si corre il rischio di vedere deluse le proprie aspettative. Ma a quel punto sarà ormai troppo tardi per rimediare.

 Un’altra fase delicata è quella del montaggio. Come può tutelarsi il cliente nei confronti del venditore?

 Bisogna assicurarsi che il montaggio venga eseguito da personale del negozio a cui ci siamo rivolti per l’acquisto. Noi, ad esempio, abbiamo una squadra di montatori esperti e decisamente affidabili che ormai fanno parte da anni della nostra organizzazione. Proprio questo rappresenta un grande valore aggiunto.

 Un altro “dramma dell’acquisto” si verifica quando passa un po’ di tempo e si rompe qualcosa o ci rendiamo conto che abbiamo bisogno di un accessorio…

Per questo è necessario rivolgersi a chi garantisce una assistenza post-vendita. A noi è capitato di rispondere alle esigenze del cliente anche dopo tre anni dall’acquisto.

Ma tutto questo fa lievitare i costi?

Sembrerà strano, eppure il più delle volte addirittura si risparmia, perché si fanno acquisti mirati e si scelgono mobili di buona qualità. Un motivo in più per rivolgersi a chi fa questo mestiere da decenni e magari – come nel nostro caso – nella stessa sede e con la stessa famiglia a guidare l’azienda.

Lei fa riferimento ad ‘acquisti mirati’. A cosa si riferisce?

Grazie alla nostra consulenza, evitiamo che il cliente acquisti parti o componenti di mobili che in realtà non serviranno per ben arredare l’ambiente prescelto. Tutto questo determina inevitabilmente un risparmio.

‘Risparmio? È una parola molto utilizzata dalla grande distribuzione. Ma è sempre così? Si riesce davvero a spendere di meno?

La grande distribuzione propone prezzi più bassi solo su alcuni elementi di arredo e per giunta di non elevata qualità. Ma parliamo di differenze che si annullano se consideriamo la qualità superiore proposta dai negozi come il nostro ed i servizi offerti al cliente.

SCOPRI DI PIÙ

Leggi anche Casarredo Caiazzo raddoppia: alla sede storica si aggiunge una grande esposizione di divani e complementi d’arredo. 50 anni di successi

Leggi l’approfondimento Ansa Casarredo Caiazzo, la sfida: inaugurato nuovo punto-vendita dedicato a divani e complementi d’arredo

Visita il Sito Casarredo Caiazzo

Post Correlati

Articoli recenti

Luigi Vicchiariello, Milano Service: “Quando si trasloca non bisogna mai guardare solo al prezzo”

Il titolare, insieme ai fratelli Enzo, Davide e Teresa, dell'azienda di Milano specializzata in traslochi in tutta Italia fa il...

Bruno Longhi: «Il business dei distributori automatici di pellet rappresenta una grande opportunità per le catene commerciali»

Incontriamo Bruno Longhi, dottore commercialista che da più di un decennio opera nel territorio della Brianza e che incarna pienamente...

Lorenzo Guglielmetti: «Con i distributori automatici di biomasse si investe puntando sulla green economy»

Ne parliamo con Lorenzo Guglielmetti, imprenditore e titolare dell’omonima società, che ha presentato al mercato il primo distributore automatico di...

Riccardo Canero, L’approccio innovativo del fisiatra interventista

Nato in una famiglia di medici, la passione e la curiosità professionale lo hanno spinto, sin da giovane, a non...

Ugo Belcari: “Nelle onoranze funebri la differenza la fanno sensibilità e rispetto del lutto. In molti interpretano la professione solo come un business”

Affrontare la perdita di un congiunto può trasformarsi in una situazione difficile da gestire, sia sul piano emotivo che su...