Onoranze funebri La Nazionale e Vitale, Giorgio Distefano: discrezione e professionalità per un funerale di prima classe

Quando si perde un familiare il desiderio è che per il suo ultimo viaggio tutto sia impeccabile. A questo punto è importante mettersi in buone mani, affidarsi ad una Agenzia funebre che si faccia carico dell’organizzazione del funerale, un momento per il quale nessuno è mai del tutto preparato e che richiede un impegno, anche da un punto di vista burocratico, non indifferente.

Rivolgersi ad una agenzia funebre referenziata è il primo passo perché tutto venga gestito bene, è importante perciò affidarsi a veri professionisti che con discrezione e serietà sappiano guidare e consigliare nelle scelte chi in quel momento si trova in una situazione delicata da un punto di vista emotivo.

Giorgio Distefano, titolare, insieme alla moglie Natalìa, di due marchi storici: La Nazionale e Vitale, la prima ereditata dal padre (con il quale ha lavorato dall’età di 19 anni) e rilanciata a metà degli anni ottanta, la seconda rilevata nel 2005, spiega quanto sia importante affidarsi ad una agenzia funebre affidabile per evitare spiacevoli sorprese.

Signor Giorgio, alla perdita di un familiare seguono momenti di confusione, a volte si possono prendere delle decisioni in assenza di lucidità, cosa occorre fare in quei momenti?

“Per prima cosa è importante affidarsi ad una agenzia funebre che possa contare su collaboratori esperti e preparati, le prime fasi sono sempre quelle più delicate e si rischia di commettere errori dei quali poi ci si può pentire”

Quando parla della prima fase di intervento a cosa si riferisce?

“Ad esempio alla sanificazione della salma che, se non è praticata da mani esperte, rischia di produrre dei risultati davvero disastrosi. Poi c’è tutto l’aspetto burocratico: dalla produzione del certificato di morte, alla prenotazione del loculo cimiteriale fino alla organizzazione del rito funebre in Chiesa, per le cerimonie cattoliche”.

Bisogna insomma accompagnare e aiutare i familiari….

“Esatto, è molto importante organizzare il rito funebre con la complicità dei familiari, solo chi conosce bene una persona può sapere cosa la stessa può desiderare per l’ultimo viaggio: il vestito da scegliere, gli oggetti ai quali non rinuncerebbe mai, se vuole essere cremato o essere seppellito. Il funerale deve essere come un vestito che si cuce addosso, se non hai le misure di chi lo deve indossare, non riuscirai mai a soddisfarlo”.

Quella della cremazione è una pratica che richiede più spese e maggiore burocrazia?

“Assolutamente no, quando la volontà di un defunto è quella di essere cremato, si occupa di tutto l’agenzia funebre. Nel caso di Ragusa la cremazione viene effettuata a Messina, ma i costi non sono eccessivi, questi variano per una serie di fattori come, ad esempio, la scelta dell’urna, ma sono costi assolutamente abbordabili”

Cosa deve pretendere un cliente da una agenzia funebre?

“Per prima cosa discrezione, poi umiltà e professionalità. Un funerale è una cerimonia a tutti gli effetti e nulla può essere lasciato al caso, la nostra filosofia è che non esistono defunti di serie A o di serie B, chi si affida a noi deve ricevere un servizio funebre di prima classe e, di questo, devo ringraziare anche i miei validissimi collaboratori”.

SCOPRI DI PIÙ

Visita il Sito Onoranze Funebri La Nazionale

Leggi anche Onoranze funebri La Nazionale e Vitale, due brand e la regia di Giorgio Distefano

Leggi l’approfondimento Ansa Cremazione cani e gatti possibile nelle Onoranze funebri La Nazionale e Vitale di Giorgio Distefano

Post Correlati

Articoli recenti

Anna Maddalena: i consigli per acquistare, vendere o affittare casa nel quadrante Roma Est, in particolare a Villaggio Prenestino e a Castelverde (Municipio Roma VI)

La titolare di DimensioneCasa Gold, ha maturato anni di esperienza nel settore delle compravendite immobiliari a Roma e ha una...

Come riuscire ad organizzare eventi indimenticabili: i consigli di Antonio Nasca, musicista e compositore

Diplomato in pianoforte al Conservatorio di Santa Cecilia di Roma, da quasi 30 anni suona nei migliori alberghi della Capitale....

Wedding planner, un pianificatore di supporto ai futuri sposi

Intervista a Clara Trama, wedding planner certificata, fondatrice e presidente dell’Associazione Italiana Wedding Planner (AIWP) Clara Trama è una wedding...

Umberto Dogali: «Perché le onoranze funebri devono investire in comunicazione e immagine coordinata»

Investire in comunicazione e creare un'immagine coordinata: è questa la nuova frontiera per le agenzie di onoranze funebri che vogliono...

La Puglia si afferma tra le regioni a più forte capacità di attrazione per il turismo e per l’organizzazione di eventi. Rosa Pierro (La Perla del Doge): “Il merito è di un ‘sistema’ che continua a crescere”

Questa regione del Sud viene scelta per la bellezza dei suoi luoghi, per il suo mare, per una enogastronomia di...