Pier Luigi Ramacciotti: “affidarsi a un’azienda competente è fondamentale nell’acquisto di un climatizzatore”

Dal 1955 a Luni, in provincia di La Spezia, la famiglia Ramacciotti è specializzata nella rivendita di impianti di refrigerazione commerciale industriale e dalla metà degli anni ’80 anche in quella degli impianti di climatizzazione, che al momento rappresentano il core business. Pierluigi Ramacciotti ci spiega l’importanza di affidarsi a dei rivenditori altamente specializzati.

 

I punti di forza nel vostro settore iniziano dal marchio, che in questo caso è Mitsubishi Electric…

“Non ha bisogno di presentazioni. Questi impianti sono stati per diversi anni primi nei test come macchine più performanti in assoluto. Ciò si traduce anche in efficienza energetica ovvero nel riuscire a riscaldare e raffreddare con pochissimi euro”.

Quali vantaggi dà essere rivenditori monomarca?

“Conoscenza molto approfondita del prodotto, e si si tratta di Mistubishi Electric, la garanzia di utilizzare un prodotto di altissima qualità”.

E’ un po’ un luogo comune quello che i climatizzatori per la casa consumino tanto. Lo sfatiamo?

“Assolutamente sì. I climatizzatori Mitsubishi Electic permettono un grande risparmio. Rispetto alla caldaia o al gas metano risparmiano circa il 40% energia rinnovabile. A patto di acquistare macchine che rientrino in categoria A o superiore, con una spesa di acquisto magari più elevata che però può essere rapidamente ammortizzata”.

Ha parlato di caldaia. Quindi questi climatizzatori possono essere anche usati per generare aria calda…

“Certamente. Offrono diversi tipo di pompe di calore aria-acqua in grado di soddisfare i fabbisogni di riscaldamento ad acqua, produzione e stoccaggio di acqua calda sanitaria, riscaldamento e climatizzazione estiva. Montando una pompa di calore ad alta efficienza abbiamo un risparmio energetico importante rispetto sia alla caldaia a condensazione alimentata a metano e ancora più forte se abbiamo un impianto a GPL”.

Come funziona un climatizzatore a pompa di calore?

“Il climatizzatore a pompa di calore trasferisce calore dall’esterno all’interno dell’abitazione e viceversa. Quando funziona in modalità pompa di calore, riscalda l’ambiente; quando invece viene usato come refrigeratore, raffredda l’ambiente trasferendo calore all’esterno”.

Per quanto riguarda la manutenzione invece i prodotti Mitsubishi Electric quanto sono performanti?

“La manutenzione è molto importante, ma macchine così di alto livello sicuramente necessitano meno interventi perché le filtrazioni sono più efficaci, essendo il prodotto più evoluto. Come durata sono macchine estremamente affidabili, con un indice di rottura del 2 per mille. Mitsubishi Electric ha diverse tipologie di filtri tra cui Plasma Quad e Nanoplatino. Ha una filtrazione anti polline a carboni attivi, prerogative per avere una salubrità dell’aria al top, per evitare anche allergie”.

Quindi affidarsi a un’azienda competente, che offre un servizio di prim’ordine, è fondamentale…

“Sicuramente il servizio deve essere una delle punte di diamante. Seguire il cliente passo passo, offrire un servizio è a 360° che va dalla consulenza, all’installazione fino al mantenimento. Essere sempre a disposizione del cliente”.

Cose che vi sentite di sconsigliare a chi sta per acquistare un impianto di climatizzazione.

Metterei in guardia dagli acquisti online, a meno che poi non segua una istallazione effettuata da un tecnico specializzato. In primis perché l’installazione va effettuata con un certo criterio e richiede un esperto dotato di patentino e certificazioni. Una cattiva installazione può modificare la performance. Il fai da te non è consigliato. Poi acquistando su internet non si acquista la cosa più importante: il servizio post vendita”.

 Una curiosità: i climatizzatori sono troppo rumorosi?

 “Anche questo dipende dal tipo di prodotto. Alcuni marchi più economici sono sicuramente un po’ rumorosi, i prodotti Mitsubischi Electric oltre ad essere efficienti sono talmente silenziosi da poter essere utilizzati tranquillamente anche di notte, producendo un rumore quasi impercettibile, nettamente più basso del fruscio delle foglie. Il comfort è un’altra punta di diamante del prodotto Mitsubishi Electric!”

 Il prodotto del futuro del vostro settore?

“La pompa di calore ibrida: una pompa di calore che oltre a produrre aria calda e fredda produce addirittura acqua calda a uso sanitario e riscaldamento. Tutto si traduce poi in energia rinnovabile come vogliono i dettami delle leggi. Sarà l’impianto del futuro”.

 

SCOPRI DI PIÙ

Leggi anche Ramacciotti sas: acquistare impianti di climatizzazione necessita di consulenza professionale

Leggi l’approfondimento Ansa Pier Luigi Ramacciotti: con i climatizzato Mitsubischi Electric comfort e risparmio energetico

Visita il sito Ramacciotti Clima

Post Correlati

Articoli recenti

Roberta Leoncini, titolare della Farmacia Santa Maria: «La professione del farmacista sta cambiando volto»

Promozione della salute, prevenzione, informazione ed educazione sanitaria, domiciliarità e prossimità sono i concetti fondanti del ruolo del farmacista. Le...

Patrizio Faraci: una parrucca può diventare il simbolo di rinascita per i pazienti oncologici

Farcaphair è diventato con gli anni il brand italiano che coniuga immagine e qualità ad un prodotto moda e al...

Dottor Edoardo Franzini, Polimedica Vitruvio: «La chirurgia guidata come nuova frontiera dell’implantologia dentale»

Addio al bisturi, la nuova frontiera dell’implantologia dentale è quella guidata: un protocollo sicuro e complementare alla chirurgia a mano...

Lino Martinelli dell’albergo ristorante La Griglia: «Non c’è più solo un turismo di luoghi ma un turismo di esperienze»

Ospitalità famigliare e ristorazione tipica hanno reso La Griglia di Argegno, nel cuore della Valle d’Intelvi, una meta ambita per...

Dott. Alessandro Nube: “Le regole d’oro per scegliere un Chirurgo Estetico”

Specialista in Chirurgia e Medicina Estetica tra Venezia, Padova e Rovigo, il dottore parla del settore e del perché non...